Cerca

verso le elezioni di settembre

Di Maio: "Col Pd nel segno dell'agenda Draghi", ma i Dem non dimenticano Bibbiano e gilet gialli

Di Maio: "Col Pd nel segno dell'agenda Draghi", ma i Dem non dimenticano Bibbiano e gilet gialli

Di Maio

«Penso che per Di Maio sia arrivato il momento delle scuse su Bibbiano…». Anche la capogruppo Pd al Senato, Simona Malpezzi si aggiunge al coro Dem contro il ministro degli Affari Esteri Luigi Di Maio. «Non lo giustifico, ma è evidente che quel Di Maio – che oltre a Bibbiano ne combinò di ogni, dai gilet gialli all’accusa di impeachment a Mattarella – non è lo stesso di oggi. In politica deve esserci il riconoscimento per un cambiamento. Da ministro ha gestito partite complicate, con senso dello Stato e difeso il Governo Draghi fino alla fine»

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione