Cerca

L’uomo stava rientrando in treno a Marina di Chieuti presso la sua abitazione, dopo aver ritirato la pensione a Termoli.

Aggrediscono con calci e pugni un pensionato per rapinargli la pensione: arrestate rumene

Durante il viaggio, l’anziano ha notato che nello stesso vagone dove era seduto, vi erano 4 donne di cui due molto giovani e due più anziane. Le stesse erano sparpagliate lungo il vagone come se non viaggiassero insieme, ma si lanciavano frequenti sguardi l’una con l’altra

Appena imboccato il sottopasso della stazione ferroviaria, la più giovane gli si è avvicinata  offrendogli una prestazione sessuale. Al secco diniego di quest’ultimo, la ragazza ha afferrato l’uomo;  subito dopo sono intervenute  anche le altre, aggredendolo con calci e pugni fino a farlo cadere a terra. In quella circostanza una delle donne si è appropriata del portafogli contenete la pensione e dopo aver ancora inferto dei calci alla vittima a terra, tutte insieme si dileguavano a piedi.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

edizione digitale

Sfoglia il giornale

Acquista l'edizione